DA LOCRONAN A DOUARNENEZ, L'EPOPEA DELLA TELA DA VELA

Dal La Petite Cité de Caractère da Locronan al porto storico di Douarnenezripercorrere la storia del commercio di tela da vela in Cornovaglia.

A partire dal XV secolo, la tela di canapa locrese fu venduta sul mercato delle tele da vela. Lo stabilimento equipaggia le più grandi navi d'EuropaNella piazza principale, costruita nel XVII e XVIII secolo, rimangono le ricche case dei mercanti di stoffe, l'ufficio delle stoffe, l'hotel della Compagnie des Indes, i controllori del re. Sulla piazza principale, costruita nel XVII e XVIII secolo, le ricche residenze dei mercanti di stoffe, l'ufficio delle stoffe, l'hotel della Compagnie des Indes, i controllori per il re rimangono le grandi testimonianze di questo periodo.

Al termine della visita, dimostrazione di tessitura. Accompagnati da una tessitrice, scoprirete un telaio del XVIII secolo e molti strumenti necessari per la lavorazione dei tessuti di canapa e lino.

Pranzo in una creperia.

Il Porto-museo a Douarnenez vi invita a scoprire la storia di una professione molto antica ma ancora attuale, una professione tra tradizione e modernità. Ai tempi dei velieri, il sartiame della nave era il suo motore. I marinai devono poter contare su di essa per arrivare in porto. Efficienti e resistenti, le vele seguono l'evoluzione tecnologica sia in termini di forme che di materiali. Visita la sala del sartiame del Museo del Porto poi direzione la veleria Fiacre a Tréboul dove scoprirete nuovi materiali.

Gli stock ittici si stanno esaurendo in tutto il mondo, con conseguenze drammatiche per la biodiversità e l'economia. Per rimediare a questa situazione, consumate in modo sostenibile diversificando le specie, favorendo le attività di pesca che si preoccupano del futuro del mare, non consumando specie a rischio e assicurandovi di mangiare pesce di dimensioni sufficienti.

Il programma è soggetto alla disponibilità e agli orari di apertura dei nostri fornitori di servizi.
Domenica e giorni festivi: contattateci.
Altre basi di partecipazione: contattateci.